Policy di Genere e Inclusione

La sfida è cruciale: l’impatto economico e sociale della pandemia da Covid-19 impone anche alle realtà aziendali un cambio di paradigma nell’organizzazione del lavoro, in cui prioritaria ed essenziale è l’inclusione a tutti livelli del 51% del Paese, le donne. L’obiettivo della parità di genere è ormai assunto a livello istituzionale, nazionale e internazionale, a partire dall’Agenda ONU 2030 fino alle linee guida europee, ma necessita di interventi radicali per superare gli stereotipi di genere, sia in riferimento al contesto lavorativo che familiare, e scardinare le fonti di disuguaglianza. Anche all’interno delle imprese, per valorizzare tutte le competenze è necessario adottare policy adeguate per garantire equità nell’accesso, nel percorso di carriera e nel trattamento economico e riconoscere il valore dell’equilibrio tra vita professionale e vita privata. 

Scarica il documento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Empowerment femminile

Un obiettivo non solo di crescita sociale ma anche di sviluppo economico.

Lunedì 28 Marzo 2022 | ore 10:00

Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria
sopra Minerva Piazza della Minerva 38, Roma.

Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva Piazza della Minerva 38, Roma.