Ricostruire con le donne protagoniste

Avere donne presenti in modo significativo in tutte le task force di gestione della crisi non è una presa di posizione ideologica ma un accorgimento necessario per evitare l’acuirsi di disparità già esistenti in quanto l’emergenza sanitaria dovuta al Covid19 ha confermato le diverse conseguenze per uomini e donne in qualsiasi aspetto della nostra vita e la necessità di un’ottica di genere nel compiere scelte per la ricostruzione.

Qui l’articolo “Ricostruire con le donne protagoniste” scritto a quattro mani dalla Presidente Maurizia Iachino e dalla Vice Presidente Alessia Mosca, pubblicato su La 27° Ora.

1 commento su “Ricostruire con le donne protagoniste”

  1. Enrica Finetti

    Buongiorno, sono completamente d’accordo con quello che scrivete per rivendicare la presenza della donne nelle task force e cabine di comando che decidono i provvedimenti decisivi per questa difficile fase di lotta al Covid19 e ovviamente anche dopo. Sono stata attiva in gioventù nel movimento femminista ed ho insegnato, ora desidero ancora poter essere utile perlomeno nel diffondere la necessità e l’utilità di partecipazione delle donne alla vita pubblica e ai centri decisionali.
    Con piena solidarietà
    Enrica Finetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *